Strumenti
FTL
Una Facoltà affiliata all'USI

Pubblicazioni della FTL

Questa pagina contiene la presentazione di ciascuna delle attività editoriali della FTL. I rimandi alle liste delle pubblicazioni per ciascuna attività editoriale sono contenute in ciascuna delle sezioni sottostanti. Insieme, esse vanno a formare la lista complessiva delle pubblicazioni curate dalla FTL. Per le pubblicazioni del corpo accademico della FTL, si rimanda alla pagina personale di ciascuno, e alla lista complessiva delle pubblicazioni del corpo accademico della FTL, che include le pubblicazioni inserite nelle pagine personali di ciascun membro del corpo accademico.

Expand All

  • Rivista Teologica di Lugano

    La Rivista Teologica di Lugano (ISSN 1420-6730) è un quadrimestrale (Statuti Art. 65) pubblicato dal 1996. Il periodico ospita quattro sezioni: Articoli, Contributi, Miscellanea e Recensioni. Oltre a presentare il lavoro scientifico dei docenti della Facoltà, la RTLu si apre a contributi di qualificati esperti internazionali; in più, nella sezione «Miscellanea», viene dato spazio a una serie di interventi di alto profilo scientifico, redatti però in forma divulgativa per favorire la comunicazione tra mondo universitario e opinione pubblica.

    La Rivista è stata inserita nella lista ERIH PLUS (The European Reference Index for the Humanities and the Social Sciences), che include le riviste corrispondenti ai criteri scientifici sviluppati dalla European Science Foundation (ISF) e dalla Norwegian Social Science Data Services (NSD). È altresì indicizzata nell’Index Theologicus dell’Università di Tübingen. Il portale “Subito” offre con un servizio a pagamento i singoli testi.

     

    Curatori: Manfred Hauke (direttore), André-Marie Jerumanis, Costante Marabelli, Giorgio Paximadi, René Roux, Hans Christian Schmidbaur

    Caporedattore: Antonio Tombolini

    Comitato Scientifico:

    • Carbajosa Pérez, Ignacio (Profesor Catedrático de Antiguo Testamento, Universidad San Dámaso, Facultad de Teología, Madrid, Spain)
    • De Gaál, Emery (Chairman and Professor of Dogmatic Theology, University of Saint Mary of the Lake, Mundelein, Illinois, United States)
    • Durst, Michael (Professor für Kirchengeschichte und Patrologie, Theologische Hochschule Chur, Coira, Switzerland)
    • Ernesti, Jörg (Professor für Mittlere und Neue Kirchengeschichte, Universität Augsburg, Augsburg, Germany)
    • Esposito, Costantino (Ordinario di Storia della filosofia, Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", Italy)
    • Hainthaler, Theresia (Honorarprofessorin für Christologie der Alten Kirche und Theologie des christlichen Ostens, Phil.-Theol. Hochschule Sankt Georgen, Frankfurt am Main (Germania, Germany)
    • Lacalle Noriega, María (Profesora Titolar de Filosofia del Derecho, Directora de la Cátedra de Biojurídica y Bioética, y del Centro de Estudios para la Familia del Instituto de Investigaciones Económicas y Sociales, Universidad Francisco de Vitoria, Pozuelo de Alarcón, Madrid, Spain)
    • Lenoci, Michele (Ordinario di Storia della filosofia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Italy)
    • Lochbrunner, Manfred (Professor für Dogmatik und Dogmengeschichte, Priesterseminar „Redemptoris Mater“ des Erzbistums Berlin, Berlin, Germany)
    • Pazzini, Massimo (Decano dello Studio Biblico Francescano, Professore ordinario di Ebraico biblico e Siriaco, Studium Biblicum Francescanum, SBF; Faculty of Biblical Sciences and Archaeology, Jerusalem
    • Puskas, Attila (Professor for Dogmatic Theology, Péter Pázmány Catholic University, Budapest, Hungaria)
    • Stickelbroeck, Michael (Professor für Dogmatik und Ökumenische Theologie, Theologische Hochschule St. Pölten, St. Pölten, Austria)
    • Tarocchi, Stefano (Preside dello Studio Teologico Fiorentino, Professore ordinario di Scienze bibliche, Romola, Firenze, Italy)
    • Tauwinkl, Wilhelm (Associate Professor of Dogmatics, Faculty of Catholic Theology, University of Bucharest, Romania)
    • Tremblay, Réal (Professore emerito di morale fondamentale all’Accademia Alfonsiana, Presidente della Pontificia Accademia di Teologia, Roma, Italy)
    • Wolyniec, Wlodzimierz (Professore di Teologia Dogmatica, Rettore della Pontificia Facoltà di Teologia, Papieski Wydzial Teologiczny we Wroclawiu, Wroclaw, Breslavia, Poland)

     

    Condizioni di abbonamento

     

    Norme autori

    Scheda referee

    Lista delle pubblicazioni Rivista Teologica di Lugano

  • Veritas et Jus

  • Annuario di Storia Religiosa della Svizzera italiana

    Con la pubblicazione degli Atti del convegno internazionale “San Carlo figura europea: attualità per il III millennio” svoltosi dall’11 al 14 febbraio 2020 in occasione del 400° anniversario di fondazione della Confraternita di San Carlo Borromeo di Lugano, la Facoltà di Teologia di Lugano inaugura una nuova pubblicazione periodica sotto il titolo “Annuario di Storia Religiosa della Svizzera Italiana”. Questa iniziativa editoriale desidera offrire uno spazio specificatamente dedicato ad accogliere ricerche di carattere storico-religioso attinenti alla Svizzera Italiana ed alle regioni limitrofe.

    La focalizzazione sulla dimensione religiosa è ovviamente un riflesso dell’interesse primario di una facoltà di teologia. Non si deve però dimenticare che i fenomeni connessi con la dimensione religiosa non possono essere compresi se non nella loro interrelazione vitale con tutti gli aspetti dell’esperienza umana, sociale economica politica etnica, ed essi stessi costituiscono un elemento imprescindibile per comprendere l’evoluzione storica che ha condotto al presente.

    Quanto alla delimitazione geografica, è necessaria ma non vuole essere esclusiva. Le montagne, se hanno favorito lo sviluppo di forti e specifiche identità legate al territorio, non hanno mai rappresentato una prigione. I contatti con le valli alpine limitrofe e con le regioni pianeggianti a Nord e a Sud sono stati costanti e determinanti nel corso dei secoli e lo sono tutt’ora.

    Infine, questo nuovo periodico, oltre ad essere strumento per la comunicazione di nuove scoperte, vorrebbe diventare occasione di stimolo, soprattutto per giovani studiosi, a scegliere temi di storia locale per le loro ricerche, e contribuire così a comprendere sempre meglio le ragioni dell’oggi e a valutare con realismo le prospettive per il futuro.

    Lista delle pubblicazioni dell'annuario di storia religiosa

  • Eupress FTL

    La ricerca alla FTL si avvale di una casa editrice e due riviste di studi teologici proprie. Eupress FTL è la sigla dell’attività editoriale della Facoltà di Teologia di Lugano. Grazie alla nuova partnership dell’editore italiano Cantagalli, a partire dall’anno 2016 i volumi pubblicati possono godere di una promozione e di una distribuzione più precisa e capillare, soprattutto all’interno del mercato italiano, contribuendo così a conferire ulteriore visibilità e prestigio agli studi compiuti nella o in collaborazione con la FTL. In questa sua evoluzione, Eupress FTL gode di una nuova organizzazione (prevedendo un curatorium ed un comitato scientifico) e di una nuova operatività, decisamente più snella ed accurata. Negli ultimi 4 anni sono stati pubblicati 27 volumi, che spaziano dalla Collana di Mariologia a quella Balthasariana (tra le più caratteristiche della FTL, dove appunto si sono sviluppati, tra gli altri, gli studi in questi due ambiti); anche la Collana “Manualia Luganensia” si è arricchita recentemente della sua quinta pubblicazione (nel campo specifico della latinità canonica). La Collana “ISCAB. Serie archeologica”, dopo l’uscita di un secondo volume nel 2018 sulla Terra Sancta, si sta arricchendo con la prima pubblicazione (un corposo commento al Levitico) della parallela “Serie filologica”. Inoltre, nella Collana “Teologia e spiritualità” è apparso un volume estremamente denso su Aelredo di Rievaulx, che mette in luce in maniera approfondita la personalità di questo grande abate cisterciense. Nel 2020 si è inaugurata la nuova Collana “Maestri ritrovati”, con un volume antologico di alto spessore sull’opera di Charles Péguy, cui seguirà a breve una intensa monografia su Clemente Rebora; sempre nel 2020 ha visto la luce la Collana “Specula – Biblioteca digitale”, nata per dare voce al terzo filone dell’università, quello meno istituzionale della diaconia universitaria, in una modalità più snella (e-book con possibilità POD): dopo il primo volume, apparso la scorsa primavera, a breve verrà pubblicato il secondo.
    Nel 2021 ha poi preso vita la Collana “Doctoral FTL Digital” che mira ad ospitare studi derivati da tesi di dottorato summa cum laude, in modalità e-book con la possibilità di POD (print on demand).
    Per concludere la rassegna, vanno segnalati volumi “sparsi” che spaziano da autori quali Annie Laurent (L’Islam. Ne parliamo, ma lo conosciamo davvero?, 2020), Libero Gerosa (Formare, lasciare e contemplare. Basi canoniche e orientamenti pastorali, 2020), Antonietta Moretti (Eugenio Corecco. La grazia di una vita, 2020) e Léo Moulin (Il mondo dei religiosi. Realtà strutturata e dinamica: una governance attuale?, 2021).

    Direttore editoriale: Antonio Tombolini.

    Per l’acquisto dei volumi Eupress pubblicati prima dell’anno 2016 contattare il signor Alessio De Marco ai seguenti recapiti:

    E-mail: [email protected]

    Tel.: +39.0332.54.95.1

    Lista delle pubblicazioni Eupress FTL

  • E-book dottorati e collana Doctoral Digital

    La Facoltà di Teologia di Lugano, a partire dal 2020, offre la possibilità ai propri studenti di pubblicare le tesi di dottorato sotto forma di e-book, con print on demand (POD); a tale riguardo è stata inaugurata una nuova collana, intitolata “FTL Doctoral Digital”, per i tipi di Eupress FTL-Cantagalli, che ha come precipua vocazione quella di accogliere tali volumi. La pubblicazione avviene previa valutazione e approvazione da parte della Commissione scientifica a tale scopo preposta. Per ogni informazione ci si può rivolgere al direttore editoriale di Eupress FTL, Antonio Tombolini.

    La pubblicazione avviene secondo i seguenti criteri e condizioni:
    a. Valutazione di summa cum laude;
    b. Indicazioni della commissione dottorale circa l’idoneità alla pubblicazione integrale o parziale ed eventualmente a seguito di quali correzioni e approfondimenti;
    c. Presentazione da parte del primo relatore che attesti l’effettivo adempimento di quanto al punto b;
    d. Spese a carico del candidato.

    Lista dei volumi pubblicati

  • Annuario DiReCom

    Rivista ufficiale dell’Istituto Internazionale di Diritto canonico e diritto comparato delle religioni (DiReCom), eretto presso la Facoltà di Teologia di Lugano, l’Annuario era articolato in quattro sezioni (Lectio magistralis, Articoli, Contributi, Recensioni). Era un periodico che si poneva l’obiettivo di coniugare una specializzazione nello studio del diritto canonico con un’analisi giuridica comparata dei diversi sistemi giuridici religiosi. La pubblicazione è cessata nel 2009. Dal 2010 l’Istituto pubblica il semestrale Veritas et Jus.

    Curatori: Libero Gerosa, Ludger Müller, Silvio Ferrari

    Capo-redattore: Antonio Tombolini

    Lista delle Pubblicazioni dell'Annuario DiReCom:

    Anno I, 2002 - Diritto canonico e interpretazione
    Libero Gerosa, Editoriale, 5-8
    Mario Francesco Pompedda, L’interpretazione della legge nella Chiesa, 9-28
    Azzolino Chiappini, Teologia come ermeneutica, 29-41
    Sebastiano Paciolla, Il Prologus in Sic et Non di Pietro Abelardo. Frammenti per una teoria dell’interpretazione, 43-57
    Ludger Müller, Codice di Diritto Canonico e Concilio. La dottrina del Concilio Vaticano II quale contesto per l’interpretazione delle norme canoniche, 59-79
    Antonio Neri, Interpretazione e applicazione del canone 605 CIC, 81-125
    Georg Gänswein, Annotazioni sulla genesi e l’interpretazione del can. 753 CIC, 127-144
    Libero Gerosa, Carattere vincolante delle verità di fede e metodo scientifico nel diritto canonico, 145-160
    Péter Erdö, La funzione dei riferimenti alla salvezza delle anime nei due codici della Chiesa cattolica, 161-173
    Recensioni
    Una canonistica corretta senza teologia? Osservazioni a margine di uno studio di Georg Bier sul ministero del vescovo diocesano (di L. Müller), 175-187
    AA.VV., Between the Human and the Divine. Philosophical and Theological Hermeneutics (di E. Freitag), 189-190

     

    Anno II, 2003 - Matrimoni e disparità di appartenenza religiosa
    Libero Gerosa, Editoriale, 5-6
    Mario Francesco Pompedda, Matrimoni e disparità di appartenenza religiosa: problema antropologico-interculturale o problema interreligioso?, 13-30
    Alfredo Mordechai Rabello, Sulla recente problematica dei matrimoni misti nello Stato di Israele, 31-38
    Fikret Karcic, La disparità religiosa nel diritto islamico riguardo allo statuto personale: il caso dei matrimoni interreligiosi, 39-48
    René Pahud de Mortanges, Le mariage mixte selon le droit ecclésial protestant en Suisse, 49-58
    Salvatore Berlingò, Dal matrimonio alla famiglia: Profili giuridici dei rapporti uomo-donna e figli dal punto di vista cattolico, 59-68
    Izhak Englard, La condition de la femme en droit juif, 69-74
    Gary Vachicouras, Du mariage à la famille: aspects juridiques des rapports homme-femme et enfants du point de vue orthodoxe, 75-83
    Gerhard Robbers, Die Ehe in der Sicht des Protestantismus, 85-92
    Silvio Ferrari, Conclusioni su «Matrimoni e disparità di appartenenza religiosa», 93-97
    Ludger Müller, Glaubensverschiedene Ehe. Beobachtungen zu den Quellen des geltenden kanonischen Rechts, 99-114
    Recensioni
    Il Convegno Internazionale DiReCom “Matrimoni e disparità di appartenenza religiosa: problema antropologico interculturale o problema interreligioso?” (di A. Neri), 115-117

     

    Anno III-IV, 2004/2005 - Laicità dello Stato e libertà religiosa
    Editoriale, 5
    Francesco Viola, Legge naturale e diritti umani, 7-18
    Giuseppe Dalla Torre, Laicità e Costituzione europea. Il ruole delle Chiese, 19-34
    Silvio Ferrari, La laicità dello Stato tra diritto divino e diritto naturale, 35-48
    Ludger Müller, Laicità alla prova: l’insegnamento della religione nelle scuole, 49-56
    André-Marie Jerumanis, La laicità alla prova dell'aborto e dell'eutanasia, 57-72
    Pascal Couchepin, Politica e religione nel XXI secolo, 87-93
    Rino Fisichella, L’impegno dei cattolici nella costruzione della società civile, 95-105
    Adriano Fabris, La centralità della persona in una società multietnica e multiculturale, 107-116
    Paolo Pittaro, Libertà religiosa e diritti umani: pilastri della laicità dello Stato, 117-133
    Giovanni Ventimiglia, Sintesi, 135-139
    Libero Gerosa, Il Governo: fra Chiesa cattolica e cultura democratica europea, 141-157
    Antonio Neri, Il Diritto canonico in dialogo con le culture, 159-177
    Recensioni
    Joseph H.H. Weiler, Ein christliches Europa. Erkundungsgänge (di E. Freitag), 179-182
    Zenon Grocholewski, La filosofia del diritto in Giovanni Paolo II (di F. Viola), 183-186

     

    Anno V, 2006 - Universalità dei diritti umani. Fra cultura e diritto delle religioni
    Libero Gerosa, Editoriale, 7-9
    Yannis Spiteris, L’«altro» nelle tradizioni culturali giudeo-cristiane, 11-23
    Hanns Engelhardt, L’«altro» nelle tradizioni giudeo-cristiane. Esperienza anglicana, 25-37
    Mino Bahbout, L’«altro» nelle tradizioni giudeo-cristiane. Esperienza ebraica, 39-42
    Francesco D’Agostino, L’universalità dei diritti nelle tradizioni giuridiche religiose: la tradizione cattolica, 43-49
    David Novak, I diritti umani dell’«altro» nella tradizione ebraica, 51-68
    Hasan Hanafi, Diritti umani tra universalità e condizione culturale, 69-77
    Giuseppe Dalla Torre, La libertà religiosa come diritto universale. Una prospettiva cattolica, 79-102
    Asher Maoz, Religious freedom as a basic human right. The jewish perspective, 103-112
    Roberta Aluffi Beck-Peccoz, La libertà religiosa come diritto universale. La prospettiva islamica, 113-121
    Silvio Ferrari, Sintesi finale dei lavori, 123-128
    Angelo Sodano, Alle radici dei diritti umani, 129-135
    Peter Krämer, Das Recht auf religiöse Freiheit und seine Relevanz für die innerkirchliche Rechtsordnung, 137-151
    Elke Freitag, Donne e diritti. Il caso dei matrimoni tra cattolici e musulmani, 153-171
    Silvio Ferrari, Islam e diritti umani, 173-183
    Antonio Neri, Resoconto del Convegno. «Universalità dei diritti umani. Fra cultura e diritto delle religioni», 185-190
    Recensioni
    Domingo Andrés Gutiérrez, Le forme di vita consacrata. Commentario teologico-giuridico al Codice di diritto canonico (di A. Neri), 199-202
    Thomas Marschler, Kirchenrecht im Bannkreis Carl Schmitts. Hans Barion vor und nach 1945 (di L. Müller), 203-207

     

    Anno VI, 2007 - Simboli religiosi, tolleranza e diritti
    Libero Gerosa, Editoriale, 5-6
    Silvio Ferrari, Diritti e religioni nello Stato laico, 7-18
    Vincenzo Pacillo, Tra potere e coscienza: i simboli religiosi negli ordinamenti europei, 19-60
    Alessandro Ferrari, La legge francese “sul velo”: genesi e primo bilancio, 61-75
    Ulrich Rhode, Simboli religiosi nelle istituzioni statali in Germania, 77-87
    Stephan Muckel – Reiner Tillmanns, Religiöse Symbole in der öffentlichen Schule. Entwicklungen im deutschen Staatskirchenrecht am Beispiel des islamischen Kopftuchs, 89-113
    Antonio Neri, Legge, fede e diritto canonico, 115-141
    Maximilian Pal, Le Concordat entre le Saint Siège et la Roumanie. Un beau début de relations: Etat-l’Eglise, 143-158
    Cristiana Cianitto, Il rapporto di lavoro dei sacerdoti anglicani in Gran Bretagna. Un’analisi giurisprudenziale, 159-180
    Laura Palazzani, Bioetica e culture: quale tolleranza?, 181-192
    Recensioni
    Markus Graulich, Unterwegs zu einer Theologie des Kirchenrechts. Die Grundlegung des Rechts bei Gottlieb Söhngen (1892-1971) und die Konzepte der neueren Kirchenrechtswissenschaft (di E. Freitag), 193-195

     

    Anno VII, 2008 - Politica senza religione? Laicità dello Stato, appartenenze religiose e ordinamento giuridico
    Libero Gerosa, Editoriale, 3-5
    Rino Fisichella, Laicità dello Stato, appartenenze religiose e ordinamento giuridico: prospettiva filosofico-teologica, 7-20
    Carlo Cardia, Laicità dello Stato, appartenenze religiose e ordinamento giuridico: prospettiva secolare, 21-38
    Giuseppe Dalla Torre, Laicità dello Stato, appartenenze religiose e ordinamento giuridico: prospettiva canonistica, 39-48
    Yedidia Z. Stern, Stato secolare, appartenenza religiosa e sistema legale: una prospettiva ebraica, 49-53
    Christoph Winzeler, Laicità dello Stato, appartenenza religiosa e ordinamento giuridico da un punto di vista evangelico, 55-72
    Vsevolod Chaplin, Stato secolare, appartenenza religiosa e legge: una prospettiva cristiano-ortodossa, 73-83
    Libero Gerosa, Politica senza religione? Laicità dello Stato, appartenenze religiose e ordinamento giuridico. Relazione di chiusura, 85-110
    Roberta Aluffi Beck-Peccoz, Libertà di appartenenza religiosa, diritti umani, laicità dello Stato, 111-116
    Massimo Jasonni, Laicità e memoria, 117-129
    Burkhard Berkmann, Libertà religiosa nelle convenzioni europee, 131-161
    Peter Krämer, Libertà religiosa nel diritto ecclesiastico tedesco, 163-184
    Marco Ventura, Identità religiosa: fra realtà e diritto, 185-196
    Alessandro Ferrari, L’insegnamento della religione nelle scuole pubbliche europee: dall’aut-aut all’et-et, 197-203
    Ludger Müller, L’istruzione religiosa nelle scuole pubbliche dello stato laico. Il modello austriaco, 205-214
    Moustafa El Ayoubi, Le riforme che attendono, 215-223
    Vincenzo Pacillo, Cooperazione dello Stato con le Comunità religiose e finanziamenti pubblici, 225-251
    Arnd Uhle, Il finanziamento pubblico delle comunità religiose nello stato costituzionale laico. Osservazioni sulla loro legittimità e sulle forme in cui essi si presentano, 253-282
    Stephan Haering, Cooperazione fra Stato e comunità religiose: osservazioni riguardo al finanziamento statale, 283-296
    Iván C. Ibán, Cooperazione tra Stato e Chiesa: sostegno finanziario alle comunità religiose?, 297-307

     

    Anno VIII, 2009 - Diritto e religioni nel mondo contemporaneo
    Alessandro Ferrari, Editoriale, 5-8
    Antonio Angelucci, Sulla libertà in Ticino. Prime note alla dottrina della «Civiltà Cattolica» di metà ’800, 9-22
    Giuseppe Bonvegna, L’eredità di Antonio Rosmini nel Canton Ticino. Prime risultanze di un’indagine storico-bibliografica, 23-44
    Paola Buselli Mondin, Moschee e minareti nel Canton Ticino: tra diritto islamico e libertà religiosa, 45-70
    Cristiana Cianitto, «Hate speech» e «hate crime» nell’Unione Europea: uno sguardo d’insieme, 71-79
    Elke Freitag, L’obbligo di osservare il proprio rito e la possibilità di passare ad un altro rito. La posizione giuridica della donna nella Chiesa cattolica latina e orientale a confronto, 81-91
    Alessandra Gaetani, L’espressione artistica e mondi musulmani: confronto di libertà o affronto offensivo?, 93-116
    Daniela Milani, Tra normativa confessionale e civile: la tutela del “segreto professionale” dei ministri di culto nell’ordinamento giuridico italiano, 117-138
    Maddalena Peschiera, Le letture del clero regolare nel Settecento luganese: il tema della Confessione, 139-157
    Stefano Violi, Le obiezioni bibliche e il loro volto femminile, 159-182
    Giuseppe Cecere - Maria Laura D’Onofrio, Tolleranza o cittadinanza? La situazione dei copti e il ruolo della shari‘a nell’evoluzione del sistema dei diritti in Egitto, 183-225
    Paolo Di Lucia, La norma secondo verità, 227-243
    Recensioni
    Beatrice Serra, «Arbitrium et aequitas» nel diritto amministrativo canonico (di R. Maceratini), 245-256

  • Altre Collaborazioni Editoriali

    Vi sono altre collaborazioni editoriali: l’Istituto di Storia della Teologia collabora con la casa editrice Jaca Book, in particolare con una collana esistente dal 1981, “Biblioteca di Cultura Medievale”, fondata da due membri dell’Istituto, i proff. Inos Biffi e Costante Marabelli. L’istituto condivide il suo logo IST-FTL con Jaca Book, contribuendo alla scelta dei titoli e con la pubblicazione in coedizione di lavori dei propri membri (Inos Biffi, Franco Buzzi ecc.) anche nella collana “Figure del pensiero moderno”. L’Istituto è stato di recente coinvolto dalla medesima casa editrice nella riedizione degli opera omnia in lingua italiana di Henri de Lubac. Tre membri dell’Istituto (C. Marabelli, C. Stercal con la collaborazione di D. Riserbato) hanno curato e condotto a termine con l’Autore gli opera omnia di Inos Biffi (più di 20 volumi) per Jaca Book.

    L’Associazione internazionale Amateca, sorta per volontà di Mons. Eugenio Corecco, già Vescovo di Lugano e fondatore della FTL, presieduta da S.Em. Card. Christoph Schönborn e coordinata dal Prof. Dr. Libero Gerosa, sempre in collaborazione con Jaca Book, ha concluso la pubblicazione dei manuali previsti dal piano generale, a uso in particolare degli studenti delle facoltà di teologia a livello internazionale. Tutti i manuali hanno avuto come comune riferimento le opere di Henri de Lubac e Hans Urs von Balthasar, secondo una visione cristocentrica che ha permesso di dividere la materia tradizionale in sette sezioni, per un totale di ventidue volumi, pubblicati in undici lingue diverse; ora l’opera di Amateca continua idealmente il suo corso, confluendo nell’impresa editoriale di Eupress FTL.